top of page

Mozione 1/2024
Oggetto: "Mozione per doposcuola per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado"

Ecco il testo originale della mozione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 1/2024
Oggetto: "Richiesta di delucidazioni su dichiarazioni del Sindaco sulle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)"

Ecco il testo originale della mozione: clicca per aprire il documento: 

Mozione 02/2023 del 17/11
Oggetto: "Mozione per adibire a stallo di sosta l'area inutilizzata in via Alessandro Volta"

Ecco il testo originale della mozione: clicca per aprire il documento: 

Mozione 01/2023 del 17/11 
Oggetto: "Mozione per adibire a parcheggio rosa lo stallo di sosta in cui è nata la piccola Margherita il 10 novembre 2022"

Ecco il testo originale della mozione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 06/2023 del 17/11 
Oggetto: "Stato del bando per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza, adeguamento strutturale, sismico, impiantistico e di efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado "Leonardo da Vinci"

Ecco il testo originale dell'interrogazione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 05/2023 del 17/11 
Oggetto: "Deliberazione di Giunta Comunale n. 121 del 05/09/2023: atto di indirizzo per adibire area privata a parcheggio pubblico temporaneo in via Piave"

Ecco il testo originale dell'interrogazione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 04/2023 del 17/7
Oggetto: "Linee programmatiche del gruppo consiliare di maggioranza 'Azzate a Colori'"

Ecco il testo originale dell'interrogazione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 03/2023 del 7/7
Oggetto: "Bando Pubblico per l'assegnazione temporanea di posteggi isolati. Cosiddetto Bando Belvedere" 

Ecco il testo originale dell'interrogazione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 02/2023 del 6/7
Oggetto: "Parità di genere: Composizione della giunta comunale"

Ecco il testo originale dell'interrogazione: clicca per aprire il documento: 

Interrogazione 01/2023 del 6/7
Oggetto: "Allienazione Area di Proprietà"

Ecco il testo originale dell'interrogazione: clicca per aprire il documento: 

Il lavoro e l’impegno dell’amministrazione uscente li ritroverete non solo in un bilancio economico assolutamente positivo, ma anche in tutte queste opere e progetti che sono in corso o in partenza, GIÀ DECISI, FINANZIATI E CALENDARIZZATI

È STATA GIÀ APPROVATA la convenzione con Enel X per l’efficientamento energetico e la gestione di tutti i 780 impianti di illuminazione pubblica, a seguito della quale sono stati recentemente effettuati interventi su 37 punti luce che si vanno ad aggiungere ai 395 già efficientati a partire dal 2019. Nei prossimi mesi verrà completata la sostituzione di tutti i corpi lampada di vecchia generazione con quelli a led.

 

È GIÀ PRONTA la progettazione dell’intervento della messa in sicurezza di via Molinello che comporta l’allargamento della strada dalla Scuola dell’Infanzia fino all’inizio di via Verdi.

 

È GIÀ FINANZIATA la progettazione per la ristrutturazione dell’edificio polifunzionale di via Acquadro, attuale sede della Polizia Locale e della Protezione Civile.

 

È GIÀ IN CORSO la progettazione della Casa di Comunità Hub che Regione Lombardia ha scelto di costruire ad Azzate al posto dell’attuale ATS. La nuova palazzina raccoglierà tutti i servizi socio sanitari e la continuità assistenziale (guardia medica), h24 - 7 giorni su 7.

È STATO GIÀ FIRMATO il contratto per i lavori di riqualificazione dell’area Pesa, il cui inizio è previsto per il 19 giugno e comporterà la posa di una nuova pavimentazione del parcheggio, un’area attrezzata per il mercato e per gli eventi, le colonnine per la ricarica elettrica, uno spazio verde davanti alla gelateria. Tutta l’opera è in buona parte finanziata grazie alla partecipazione a bandi di Regione Lombardia. La riqualificazione dell’area cambierà il volto della città, sarà positiva per i commercianti e per la vitalità del paese.

 

SONO GIÀ CALENDARIZZATI per il ponte del 2 giugno i lavori di riqualificazione della rotatoria in entrata provenendo da Buguggiate (altezza della Pasticceria Marcolli).

 

ABBIAMO GIÀ DATO INCARICO per la progettazione di un percorso pedonale tra via Castello e via Piave.

 

ABBIAMO GIÀ INSTALLATO la strumentazione per la ZTL di Vegonno e predisposto una bozza di regolamento che dovrà essere esaminato dall’attuale amministrazione.

ABBIAMO GIÀ APPROVATO il progetto di Alfa srl per la realizzazione della fogna in via Mascagni. I lavori partiranno dopo l’estate. Abbiamo collaborato con Alfa srl per la progettazione di un intervento sugli sfioratori fognari e per lo sdoppiamento della rete fognaria per un valore di circa 1.200.000 euro.

 

È PRONTA per l’adozione in Consiglio Comunale, la revisione del Piano di Governo del Territorio.

 

ABBIAMO GIÀ PRESENTATO quattro progetti per il Piano di Zona e tre per il Comune che sono stati tutti finanziati con le risorse del PNRR.

 

ABBIAMO ACQUISTATO, con un cofinanziamento regionale, un nuovo mezzo per il Gruppo Comunale di Protezione Civile che sarà consegnato fra pochissimi giorni.

 

È STATA GIÀ APPROVATA la convenzione con i comuni di Bodio Lomnago, Brunello, Crosio della Valle, Daverio, Galliate Lombardo, Cazzago Brabbia e Inarzo per la gestione associata della Scuola secondaria di primo grado, di cui Azzate è ente capofila. La costituzione di una gestione associata permetterà la partecipazione a bandi ministeriali, statali e regionali per far fronte ai lavori di cui necessita l’edificio della scuola.

 

SONO GIÀ IN CORSO per i ragazzi il progetto “Azzacting” il sabato alla scuola Primaria e lo “Spazio Giovani” due volte a settimana alle Acli, con la guida degli educatori professionali già oggi impegnati nell’educativa di strada. Lo spazio è stato anche provvisto di ping pong e biliardino.

ABBIAMO GIÀ PREVISTO un evento il 12 luglio al Belvedere, nell’ambito del progetto “Giovani SMART (SportMusicaARTe)” dedicato agli under 35.

 

Grazie al “Distretto del Commercio del Buon Cammino”, che abbiamo costituito a marzo 2022, alcuni nostri commercianti STANNO GIÀ LAVORANDO per partecipare al bando regionale “Sviluppo dei Distretti del Commercio 2022-2024” e accedere a un contributo totale di 72.000 euro. Abbiamo prorogato la scadenza del bando al 9 giugno 2023.

Lettera post elezioni
20 maggio 2023

Cari amici,

grazie per il sostegno e il calore che ci avete offerto negli intensi giorni di campagna elettorale appena trascorsi e ancora state continuando a darci. Non abbiamo vinto, è vero. Ma durante questa avventura tanto abbiamo guadagnato. Nella nostra squadra chi aveva alle spalle anni di amministrazione comunale, ha offerto esperienza e competenza ai nuovi arrivati, che a loro volta hanno ricambiato portando entusiasmo, curiosità e nuove energie. Tutti gli incontri che abbiamo organizzato con i cittadini ci hanno regalato storie, ispirazioni ed emozioni. Per tutti noi è stata una gioia partecipare e ovviamente non ci fermiamo qui. Quattro di noi entrano come consiglieri di minoranza (Gianmario Bernasconi, Simona Barbarito, Paola Bertaglia ed Emanuele Rampi) e ci sarà tanto lavoro da fare per sostenere quei valori che sono alla base del programma che vi abbiamo proposto.

Non vi lasciamo, ma anzi, siamo pronti a trovare nuovi modi di azione e partecipazione.

Grazie ancora e a prestissimo!

Gianmario Bernasconi, Simona Barbarito, Claudia Miterangelis, Paolo Martegani, Laura Lodetti, Paolo Patruno, Paola Bertaglia, Davide Bellin, Giulia Di Gregorio, Emanuele Rampi, Alessandra Busnardo, Valentina Giannelli, Pietro Resteghini.

PNRR OCCASIONE UNICA, IL TERZO MANDATO UNA FORTUNA

Il via libera al terzo mandato per i sindaci di comuni sotto i 5.000 abitanti, approvato lo scorso anno dalle camere, dona una grande occasione ad Azzate. In un periodo storico come questo, dopo gli anni difficili dovuti al Covid, alla sua gestione, alle difficoltà che ha causato, le sfide che aspettano le amministrazioni comunali sono molteplici e complicate. Prima tra tutte quella del PNRR.

“I fondi del PNRR rappresentano un’occasione storica per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese, vanno spesi tutti e bene. Eppure a causa di indecisioni e burocrazia rischiamo di perdere queste risorse” sono le dichiarazioni dell’ex sindaco di Lozza Giuseppe Licata, oggi Segretario della Commissione sul PNRR.

I finanziamenti previsti dal PNRR potrebbero migliorare sensibilmente la cittadina di Azzate e la qualità di vita degli azzatesi. Poter mettere sul piatto della bilancia l’esperienza di 10 anni di lavoro come sindaco, i contatti e le relazioni maturate durante questi 10 anni costituisce un valore aggiunto importante nella situazione contingente.

“La decisione della mia candidatura, non è stata facile, ed è stata frutto di lunghe riflessioni e valutazioni” ha dichiarato Gianmario Bernasconi, sindaco di Azzate e candidato al terzo mandato “ma non mettere al servizio della mia comunità tutta l’esperienza maturata in questi anni per affrontare gli impegni futuri ci sembrava uno spreco che non ci possiamo permettere”.

“Sarebbe un peccato vanificare quanto fatto sino ad ora. Agire in continuità permetterebbe ad Azzate di vedere presto il frutto di molti lavori già iniziati” continua il candidato sindaco.

“Esperienza e continuità” sono i valori chiave del programma di Progetto Comune, la lista civica che sostiene Gianmario Bernasconi in questo rinnovato cammino.

 

Azzate, 27 aprile 2023

PROGETTO COMUNE CORRERÀ AD AZZATE PER IL TERZO MANDATO DEL SINDACO BERNASCONI

Stesso simbolo per la lista PROGETTO COMUNE, che si presenta alle prossime amministrative del Comune di Azzate per sostenere il candidato sindaco Gianmario Bernasconi che punta al terzo mandato.

Una squadra rinnovata quasi del tutto, persone che vivono Azzate tutti i giorni, azzatesi da sempre e azzatesi acquisiti, alcuni vengono anche da lontano e da grandi città, ma hanno scelto Azzate come luogo in cui vivere e a cui vogliono dare il loro contributo.

“Esperienza e continuità” è il motto della lista. “Siamo persone con esperienza già maturata in amministrazione, alcuni di noi hanno già dedicato cinque o dieci anni della loro vita e hanno deciso di continuare in questo prezioso lavoro. Siamo persone nuove con idee innovative e costruttive, che hanno visto che la passione, la dedizione e lo spirito di servizio portano buoni frutti e hanno deciso di iniziare questo nuovo cammino” sostiene il Sindaco Bernasconi.

“Dopo la complicata gestione del Covid, che ha messo a dura prova tutta la comunità, ci aspettano le difficili sfide del PNRR, della transizione energetica e della riqualificazione di alcune parti della città. È per questo che l’esperienza e la continuità costituiranno un valore aggiunto cruciale per la città di Azzate” sostiene l’attuale vice Sindaco Simona Barbarito che aggiunge: “nel nostro programma ci sono: la riqualificazione dell’area della pesa (già finanziata), la ricostruzione degli attuali edifici comunali sede della Polizia Locale e della Protezione Civile (con progetti fià finanziati) e la nascita di una Casa di Comunità e di una Comunità Energetica azzatese”.

Continua Bernasconi: “Parlando di servizi al cittadino, puntiamo a migliorare la sicurezza con l’allargamento della gestione associata della Polizia Locale, che permetterebbe un aumento di organico. Così come puntiamo a migliorare la pulizia della nostra città, con un più frequente passaggio delle squadre di operatori ecologici. Nel nostro programma non abbiamo dimenticato nessuno, abbiamo pensato ai bambini, ai giovani, alle famiglie agli anziani, perche ognuno trovi spazi e servizi dedicati. Ci sono attività per il sostegno ai commercianti così come alle associazioni, perche continuino a rendere il nostro paese vivo e vivace. Ma è sui servizi sociali, parte meno visibile ma più importante, che diamo la nostra garanzia di continuità; in questi ultimi 10 anni, l’amministrazione non ha mai fatto mancare supporto a disabili, anziani e famiglie in difficoltà. Siamo pronti a rafforzare il nostro impegno perché nessuno resti indietro”.

Un programma ricco e completo quello di PROGETTO COMUNE, che non tralascia nessun argomento e che vede anche una bella proposta di eventi e di interventi per il rilancio del territorio in chiave turistica e per la rivalutazione del territorio, della sua storia, della sua cultura e dell’enogastronomia locale. L’idea è anche quella di attirare nuove famiglie a vivere nel paese.

PROGETTO COMUNE è una lista civica che vuole essere sinonimo di apertura, collaborazione e condivisione. Ci sono le basi per un futuro che può riempire di orgoglio i cittadini di Azzate. Con le risorse del PNRR alcune idee che sembravano solo sogni, possono ora diventare realtà!

PROGETTO COMUNE ci mette l’esperienza e chiede ai cittadini azzatesi di dare continuità a questo…progetto comune.

 

Azzate, 18 aprile 2023

bottom of page